sabato 27 ottobre 2012

Previsioni del tempo dal 27 al 30 ottobre 2012

Cassandra in piena azione sull'Italia, con minimo alle quote medie e basse sulle nostre regioni settentrionali... ! Maltempo diffuso sul territorio specie sulle are centro-orientali del Nord, ancora su Toscana centro-settentrionale, intenso tra Sud Lazio e Campania, Nordovest cosentino in giornata, rovesci e temporali diffusi sulle aree appenniniche, Sardegna centro-meridionale e orientale, meglio su estremo Sud e al Nordovest, Piemonte, aperture in giornata sulla Toscana meridionale. Neve inizialmente ad alta quota sulle Alpi poi in repentino calo dal pomeriggio fino sotto i 1000 m anche bassa o in fondovalle sulle Alpi più a Nord in serata.  Venti forti di Libeccio o da Sud su tutti i settori e bacini centro-meridionali. Domenica 28, il vortice Cassandra si approfondisce tra la Provenza e l'alto Tirreno, il Nordovest italiano richiamando da questa posizione aria sempre più fredda in discesa dal Nord Europa verso anche parte delle nostre regioni settentrionali. L'aria fredda entrerà dapprima dalla Valle del Rodano quindi verso il Nordovest, Piemonte ove già dalle prime ore del mattino darà luogo a nevicate  diffuse fino a 4/600 m o localmente più in basso.  Neve a 2/500 m  su tutte le Alpi , anche in Valle su quelle più settentrionali, a 4/700 m sulle Prealpi orientali, a quote variabili tra 600 e 1000 m su quelle centrali, lombarde e centro-orientali piemontesi. Inizialmente neve a 800/1000 m sui rilievi liguri e emiliani poi entra l'aria fredda da NE e neve anche qui in calo a  4/600 entro sera, neve a 900/1300 m sul resto dell'Appennino centrale. Rovesci e temporali diffusi sul resto del Nord, Toscana forti tra Piemonte, Liguria e Lombardia; rovesci e temporali sulla Campania, Cosentino, Ovest Sardegna in giornata anche qui con neve a 900/1100 m; piogge irregolari sul resto delle aree tirreniche, meglio sul medio e basso Adriatico, area ionica e centro-sud Sicilia, Est Sardegna. Bora scura Forte al Nordest, sulla Liguria, Golfo Ligure in giornata, Maestrale intenso sulla Sardegna e Mare, Canale di Sardegna, Libeccio e Ponente  intensi sul Tirreno, Maestrale forte sul Canale e Mare di Sicilia, Libeccio moderato o forte sul basso Adriatico e Ionio. Lunedì 29, Cassandra evolve verso l'Adriatico, i Balcani e l'instabilità si sposta al Centrosud, ancora Romagna,  con piogge e rovesci sulle regioni adriatiche, appenniniche, medio e basso Tirreno, forti tra Salernitano e Cosentino, poi Calabria tirrenica tutta,  e sulle Marche, Centronord Abruzzo; locali nevicate al Centro tra 800 e 1300 m, oltre i 1400/1500 m al Sud. Migliora al  Nord con ampio soleggiamento, e sole prevalente anche sull'alto Tirreno, Toscana via via sulla Romagna. Qualche pioggia alternata a schiarite sulle Isole. Più freddo ovunque, specie al Nord, con minime  solo di qualche grado sopra lo 0° in pianura.
Guarda i Video e Tendenza fino a 30 giorni di previsione : Vai ai dettagli Previsioni fino a 3 giorni - Meteo a breve termine | IL METEO.IT:

'via Blog this'

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Si è verificato un errore nel gadget